Io non indottrino, non ammaestro, non normalizzo, non giudico, non faccio prediche, non cerco di apparire o diventare un guru. No.

Io quando porto lo Yoga sento che sto condividendo con voi e voi state condividendo con me.
E quando sento che quello che dico entra in voi e che vi ri-cordate del significato dell’intera vita quaggiù, allora sento che la mia condivisione è giunta a destinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *